Tasse e servizi

Tasse e servizi

Messaggioda REDAZIONE » 12/09/2017, 15:33

Pagare le tasse è un dovere per tutti i cittadini, è anche un bel modo civile per avere dei servizi.
Come dovremmo sapere tutti le tasse che i cittadini pagano, servono per avere tanti servizi e possibilmente ben funzionanti ed efficienti.
A livello locale, scuole, asili nido, manutenzione delle strade, acquedotti, fognature, centri sociali per anziani, case di riposo e molti altri servizi.
A livello nazionale, esercito militare, forze per la pubblica sicurezza, servizio sanitario nazionale, istruzione e formazione, università, trasporti, infrastrutture sul territorio nazionale, protezione civile, ambiente, salute e tantissimi altri servizi.
Se tutti pagassero il dovuto, si pagherebbe di meno tutti e si avrebbero più risorse per avere servizi migliori.
Cari giornalisti e mezzi d'informazione vi chiedo, fate più informazione, formazione, con più trasparenza e obiettività.
Vi chiedo anche perché non dite che chi evade il fisco, chi porta i soldi all’estero, quelli che fanno il lavoro nero, i corrotti, il mal affare, i mafiosi, perché non dite che tutti questi che fanno cose illegali, godono dei servizi che pagano con le tasse i tanti cittadini onesti.
Perché non dite che questi disonesti se vogliono godere dei servizi pubblici, se li dovrebbero pagare.
Cari giornali e tutti mezzi d'informazione, uscite dal generico e delle discussioni inutili, entrate in merito al dovere delle tasse, che vanno pagate, fate chiarezza trasparente, limpida, servirebbe per far crescere la coscienza e consapevolezza nei cittadini del bene comune, che è un nobile dovere civile e sociale pagare il dovuto.
E ne trarrebbero vantaggio tutti i cittadini, il paese e tutta la società.

Francesco Lena
Avatar utente
REDAZIONE
Amministratore
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 17/06/2011, 17:20
Località: Bologna

Torna a Politica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

cron

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino